DiSTAR

Didattica

Info utili

Laboratorio Geologia Applicata e Geotecnica

 

Responsabile Scientifico (RADOR):  Prof. Pantaleone De Vita

Responsabile Tecnico:  Dott. Enrico Di Clemente

 
Largo San Marcellino, 10 - 80138 NAPOLI
Tel.: 081-2538351  

 

Banco da laboratorio_small.jpgIl Laboratorio di Geologia Applicata e Geotecnica del Dipartimento di Scienze della Terra, dell'Ambiente e delle Risorse (DiSTAR) ha un'ampia dotazione strumentale per la caratterizzazione delle proprietà fisiche, indice, meccaniche ed idrauliche delle terre (norme ASTM, UNI, ecc.), sia nel campo saturo che insaturo, nonché per la determinazione dei parametri geomeccanici delle rocce lapidee e degli ammassi rocciosi (Classificazioni RMR e Q-system). La gamma di prove di caratterizzazione costituisce un valido supporto alla ricerca su fenomeni franosi e sulla stabilità dei pendii, allo studio delle problematiche geologico-tecniche nella progettazione di opere dell'ingegneria civile e alla caratterizzazione idraulica delle terre per l'analisi dei sistemi acquiferi.
 
 
STRUMENTAZIONE
 
Taglio direttoPer le terre, la strumentazione disponibile consente di eseguire la determinazione delle principali proprietà indice, tra cui l'analisi granulometrica ed i limiti di consistenza, e delle principali proprietà meccaniche, come la resistenza al taglio e compressibilità, rispettivamente con la prova di taglio diretto e con la prova edometrica. Le caratteristiche idrauliche dei terreni sono determinate su campioni indisturbati prelevati con uno specifico campionatore: nel campo saturo, mediante permeametro a carico costante che consente la stima della conducibilità idraulica; nel campo insaturo, mediante Pressure Extractor e Tempe Cells che consentono la ricostruzione della curva di ritenzione rispettivamente fino a 5 bar ed 1 bar. I parametri di resistenza al taglio delle rocce tenere e dei giunti degli ammassi rocciosi sono determinati mediante l'apparecchio di Hoek; la resistenza a compressione della roccia lungo le superfici di discontinuità affioranti e la scabrezza delle stesse sono determinate, in campo, mediante apparecchi portatili e speditivi, quali il martello di Schmidt e il profilometro di Barton.
 

 

Apparecchio di Hoek Banco essiccazione Coppella di Casagrande e penetrometro a cono

Serie di setacci

Apparecchio di Hoek Banco essicazione campioni Cappella di  Casagrande e penetrometro a cono Serie di setacci
 Bilance di precisione  Edometri_small.jpg  Permeametro a carico costante  Stufa da laboratorio e muffola
 Bilance di precisione  Edometri  Permeametro a carico costante  Stufa da laboraratorio e muffola
Banco da laboratorio Taglio diretto Pressure Extract & Tempe Cells  
Banco da laboratorio Taglio diretto Celle di estrazione acqua sotto pressione  

 

 Didattica
Il Laboratorio di Geologia Applicata e Geotecnica è la sede di riferimento per le esercitazioni pratiche dei corsi di Geologia Applicata e Idrogeologia, sia nella laurea triennale che magistrale. Esso offre agli studenti la possibilità di formarsi sulla caratterizzazione fisica, meccanica e idraulica dei materiali geologici e di svolgere la parte pratica e sperimentale della tesi di laurea con l'assistenza di personale tecnico. 
​