DiSTAR

Didattica

Info utili

Tematiche di Ricerca in 

Archeomagnetismo

 
 
Lo studio delle proprietà magnetiche di rocce e manufatti in contesti archeologici può fornire indicazioni utili per chiarire aspetti problematici su vicende che hanno interessato il sito.
Ad Ercolano i depositi del primo surge invasero i fornici, ubicati sull’antica spiaggia di Ercolano, all’interno dei quali cercarono rifugio circa 300 Ercolanesi. Lo studio comparato della TRM (Thermal Remanent Magnetization) di campioni orientati prelevati all'interno di uno dei fornici ed all'esterno dai depositi originatisi dai primi surge dell’eruzione del Vesuvio del 79 DC, ha indicato in 500 °C la temperatura di deposizione. Sulla base della conoscenza del meccanismo fisico di acquisizione della TRM, dello studio dettagliato dello spettro delle temperature di bloccaggio dei campioni e delle modalità di deposizione del surge all’interno dei fornici, e da calcoli termodinamici effettuati dai vulcanologi tenendo conto del volume del materiale depositatosi nel fornice, del numero di individui presenti nel fornice, del volume dei tessuti molli e degli organi, della superficie di contatto tra corpi e piroclastite, la causa di morte, è stata definitivamente ascritta a "fulminant shock syndrome" e non soffocamento come era, invece, generalmente assunto per tutte le vittime dell’eruzione vesuviana del 79 DC. Infine, questo studio ha anche dimostrato che una protezione da impatto diretto di una piroclastite non è sempre sufficiente a garantire la sopravvivenza. Attualmente sono in elaborazione i risultati di uno studio archeomagnetico comparato su siti laziali. Su questa tematica sono in atto collaborazioni con la Seconda Università degli Studi di Napoli, IAMC del CNR, University of Liverpool.
 
Incoronato A. 2002 – DETERMINAZIONE DELLE TEMPERATURE DI DEPOSIZIONE DEI DEPOSITI PIROCLASTICI AD ERCOLANO. – In: Petrone P. P. & Fedele F. (eds) “Vesuvio 79 AD. Vita e morte ad Ercolano”. Fridericiana Ed. Univ., Napoli, 53-54
Mastrolorenzo G., Petrone P. P., Pagano M., Incoronato A., Baxter P. J., Canzanella A. & Fattore L. 2001 HERCULANEUM VICTIMS OF VESUVIUS IN AD 79. – Nature, 410, 769-770.
Gialanella P. R. & Incoronato A. 1992 - INDAGINE ARCHEOMA-GNETICA AL PIAN DEI CAVALLI, SITO CA1. - in Fedele F. et al. (eds) "Preistoria e Paleoambienti della Valchiavenna: Pian dei Cavalli 1991", Clavenna, 30, 57-61