LABORATORIO DIDATTICO

 

Localizziamo un epicentro

 
Scuole Coinvolte
- a.s.2015/2016:
Liceo Scientifico «Tito Lucrezio Caro» (Napoli) --- Docenti : Iolanda Apreda - Silvana Massaro
Liceo Scientifico «Enrico Fermi» (Aversa) --- Docenti : Rosa Tabarro - Alfredo Cuomo
 
- a.s.2016/2017:
  Liceo Scientifico/Linguistico Cuoco-Campanella (Napoli)
 
 
Obiettivo Formativo:
Gli studenti verranno a conoscenza della complessità geodinamica che caratterizza il Mediterraneo e saranno quindi sensibilizzati al problema dell’alto rischio vulcanico e sismico che interessa gran parte della penisola italiana. Apprenderanno quindi il modus operandi per la localizzazione epicentrale di un sisma, tramite un lavoro individuale con dati reali.
 
a) Presentazione presso Istituto Superiore
Un’ attività seminariale (circa 3 ore) è prevista presso l’Istituto Superiore aderente al progetto PLS, dove verranno introdotte, in via del tutto teorica, le linee generali della geodinamica del bacino del Mediterraneo, con particolare riferimento alle aree italiane e campane, e verranno affrontati gli aspetti teorici dei problemi inerenti alla localizzazione epicentrale.
 
 
        b) Attività di Visita presso Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia
L’attività di visita, della durata di circa 2 ore, prevede una presentazione della sala di monitoraggio dell’Osservatorio Vesuviano (INGV), dove vengono presentati i sistemi di monitoraggio dei vulcani napoletani, e viene mostrato un esempio di localizzazione epicentrale di eventi sismici mediante la rete sismica nazionale.
 
c) Attività Laboratoriale
 
L’attività laboratoriale, della durata di circa 3 ore, prevede che gli studenti lavorino in completa autonomia per definire i parametri (epicentro e magnitudo Richter) di un sisma, mediante un software reso disponibile dalla “U.S. National Science Foundation & California State University”; caratterizzare statisticamente un catalogo sismico, tramite l’applicazione della legge di Gutenberg-Richter Agli studenti, per concludere, viene somministrato un test d’uscita.