LABORATORIO DIDATTICO

 

Esploriamo il sottosuolo con la geofisica

 
 
Scuole Coinvolte
- a.s. 2014-2015:
Istituto Tecnico Statale Commerciale e per Geometri Vilfredo Pareto (Pozzuoli) - Prof. M. Mignano
- a.s.2015/2016:
Liceo Classico e delle Scienze Umane  «Francesco Durante» (Frattamaggiore) - Prof.ssa S. Mongillo
- a.s.2016/2017:
Liceo Scientifico Monsignor Mangino (Pagani) - Prof. R. Iaccarino
 
 
Obiettivo Formativo:
Agli studenti vengono illustrate le metodologie geofisiche per le indagini del sottosuolo e le loro numerosissime applicazioni (industriali-petrolifere, ambientali, archeologiche, geologico-vulcanologiche). L’attività laboratoriale prevede l’acquisizione di dati geofisici di tipo gravimetrico, magnetometrico, sismico, geoelettrico e georadar e l'illustrazione dell'analisi dei dati.
 
a)  Presentazione presso Istituto Superiore
Un’attività seminariale (circa 3 ore), condotta da un Docente dell'Università, è prevista presso l’Istituto Superiore aderente al progetto PLS, dove verranno introdotti i principi fisici fondamentali della geofisica applicata, con particolare riferimento al metodo sismico e gravimetrico, e verranno illustrate le problematiche intrinseche di entrambe le metodologie.
 
b)  Attività Laboratoriale
L’attività laboratoriale, della durata di circa 4 ore, prevede che gli studenti assistano a dimostrazioni pratiche di acquisizioni di dati geofisici (gravimetrici, magnetometrici, sismici, geoelettrici e georadar, mostrati nelle foto) presso i cortili delle sedi della Federico II in via Mezzocannone e Largo San Marcellino. A seguire, vengono illustrate le metodologie di analisi ed interpretazione dei dati geofisici acquisiti.
 
   
 
 
 
c) Attività di Visita presso la Stazione Meteorologica DiSTAR
Durante la medesima giornata dell’attività laboratoriale, è possibile una visita alla stazione metereologica del DiSTAR, guidata dal responsabile Dr. Raffaele Viola.
E' inoltre possibile visitare i famosi musei di Paleontologia e Mineralogia dell'Università Federico II.
 
 
 
 
Docenti Responsabili: