Le frane: un pericolo per l’Italia

 
Scuole Coinvolte:
a.s.2016/2017:
Liceo Statale N. Jommelli (Aversa)
 
Obiettivo Formativo:
 
Agli studenti sono fornite descrizioni dei fenomeni franosi, dalla tipologia, i meccanismi d’innesco, la loro pericolosità e sono mostrati i metodi utilizzati presso il DiSTARper il loro monitoraggio e l’analisi della pericolosità edelrischio da frana, con illustrazione dei principali casi di frana in Campania.
 
a) Presentazione presso Istituto Superiore
 
Nell’ambito del seminario svolto presso l’Istituto, dopo una breve introduzione alle discipline delle Scienze della Terra e alle opportunità in ambito professionale per i laureati in Scienze Geologiche della geologia applicata saranno illustratii seguenti argomenti:
 
  • Definizione di frana;
  • Cartografazionedi fenomeni franosi;
  • Metodi di monitoraggio;
  • Analisi dei parametri dei pendii instabili;
  • Analisi di stabilità dei pendii;
  • Pianificazione territoriale in ambito di frana;
  • Principali casi di frana in Campania;
 
b) Attività presso il DiSTAR
 
L’attività svolta presso il DISTAR si basa sulla dimostrazione dei concetti sviluppati durante il seminario svolto presso l’Istituto Superiore, anche attraverso l’utilizzo di modelli analogici che simulano il comportamento dei versanti a seguito di fattori innescanti. Sono mostrate inoltre, attraverso dei video esplicativi, le frane più «spettacolari».
Sono fornite agli studenti delle foto aeree e delle immagini satellitari utilizzate per il riconoscimento e la cartografazionedei fenomeni franosi. Sono illustrate, infine, quelli che sono i vari metodi per la valutazione della stabilità dei versanti soggetti a fenomeni franosi.
 
 
c) Attività Laboratoriale
 
L’attività laboratoriale prevista è basata sulle analisi di stabilità di pendii. In particolare è prevista una escursione guidata presso il comune di Sarno, con raccolta di dati fondamentali per analisi sulla stabilità dei pendii.  Sono quindi utilizzati software dedicati a tali finalità, simulando il comportamento e valutando la stabilità di versanti in terra.
 
Docenti Responsabili:
Dott. Pierluigi Confuorto