DiSTAR

Didattica

Info utili

DOTTORATO XXXIII CICLO

 

Cognome e nome Coda Silvio
Email silvio.coda@unina.it
Area di Ricerca Idrogeologia
Tutor Vincenzo Allocca
Co-Tutor Domenico Calcaterra, Pantaleone De Vita, Diego Di Martire
Titolo della Tesi Rising groundwater levels in the Neapolitan area and its impacts on civil engineering structures, agricultural soils and archaeological sites.
Progetto
Il progetto di ricerca riguarda il tema della risalita delle falde in aree urbane e rurali, un fenomeno che ha colpito diversi centri urbani del mondo con forti impatti socio-economici ed ambientali.
Nell’area napoletana il fenomeno è iniziato nei primi anni 90 e perdura tutt’oggi; le conseguenze della risalita delle acque sotterranee (in termini di allagamenti, uplift del suolo, danni alle strutture) sono state registrate con un certo ritardo temporale dall’innesco del fenomeno ed hanno avuto una distribuzione spazialeeterogenea, interessando parte degli edifici, terreni agricoli e siti archeologici.
Pertanto, la ricerca si pone come obiettivo: a) lo studio delle dinamiche attuali delle falde ed i possibili scenari futuri, attraverso la modellizzazione matematica del flusso idrico sotterraneo con il codice Modflow (USGS); b) il monitoraggio delle deformazioni del suolo (uplift) mediante metodi DInSAR e l’implementazione di un modello idro-meccanico per valutare la risposta tensionale del suolo alle variazioni piezometriche; c) la formulazione del GroundwaterFlood Risk e l’individuazione dei possibili interventi di mitigazione del rischio.  
----------------
The topic of the researchis the groundwater rising in urban and rural areas, a phenomenon affecting several urban centers of the world with strong socio-economic and environmental impacts.
The Neapolitan area is affected by this
phenomenon since the early 90s. The consequences (such as floods, soil surface uplift, damage to structures) on buildings, agricultural land and archaeological sites have been recorded with delay from the start of the phenomenon and with heterogeneous spatial distribution.
Therefore, the research objectives are: a) the study of current groundwater dynamics and possible future scenarios, through the mathematical modeling of groundwater flow with the Modflow code (USGS); b) the monitoring of ground deformations (uplift) using DInSAR methods and the implementation of a hydro-mechanical model to evaluate the soil stress response to piezometric variations; c) the formulation of the Groundwater Flood Risk and the identification of possible risk mitigation measures