Info utili

Immagine meta
 

La parete affiorante a Punta Scutolo (Meta) espone gli strati calcarei e dolomitici del Cretaceo che si possono osservare comodamente lungo la strada statale. Tali depositi, oltre a formare l’ossatura dell’intera penisola, formano anche numerosi scogli e piccole isole presenti lungo la fascia costiera sorrentina. Su queste rocce se ne alternano altre di origine vulcanica costituite da tufi e piroclastiti legati all’attività del Somma-Vesuvio e dei Campi Flegrei. Infatti, l’intera fascia, tra Meta e Capo di Sorrento, è stata colmata dall’accumulo di una potente formazione tufacea che la rende perfettamente spianata (la Piana di Sorrento)