Info utili

Follow us on twitter

Laboratorio di Preparazione Rocce in Sezione Sottile

 

Responsabile Scientifico (RADOR)

Prof. Alessandro Iannace

 

Campus Universitario di Monte Sant’Angelo. Edificio 7, 0F15 – Via Cinthia, NAPOLI

Responsabile Tecnico: Dott. Sergio Bravi

081-679289

 

ELENCO SERVIZI OFFERTI 
Presso il laboratorio di Preparazione Rocce in Sezione Sottile del Dipartimento di Scienze della Terra vengono eseguite sezioni sottili di materiali litici di qualsiasi tipo e di materiali incoerenti preventivamente consolidati tramite inglobaggio in resine epossidiche. Le sezioni sottili prodotte sono di spessori e con finitura diversa (lucide, se necessario) secondo il loro utilizzo: studio sedimentologico e/o biostratigrafico, mineralogico, tessiturale, analisi della porosità, analisi successive con microsonda, FTIR, ecc.

 

Diversi stadi di lavorazione dei campioni di roccia per la preparazione di sezioni sottili.

 

Altri prodotti del laboratorio sono gli slabs di rocce tagliate secondo piani predeterminati e lucidate sulle superfici di taglio per lo studio delle strutture sedimentarie e resti organici alla mesoscala e provini di rocce con forma e dimensioni predeterminate per lo studio delle caratteristiche geomeccaniche.

 

Taglio e lappatura delle superfici di campioni di roccia.

 

 

Il laboratorio svolge funzioni didattiche per esercitazioni di preparazione e determinazione di campioni di rocce sedimentarie rivolte agli studenti del Corso di Laurea in Scienze Geologiche. In esso, con la correlazione del tecnico responsabile, viene svolta parte di tesi di laurea e di dottorato in ambito paleontologico, biostratigrafico e sedimentologico.

 

 

Incollaggio su vetrini e successivo affinamento micrometrico delle fettine di roccia per la preparazione in sezione sottile.

Le suddette preparazioni vengono eseguite nell’ambito di progetti di ricerca e didattica del Dipartimento, nonchè per prestazioni conto terzi nell’ambito di convenzioni stipulate da enti pubblici e privati col Dipartimento di Scienze della Terra.

 

Osservazione al microscopio di sezioni sottili e microfotografia di calcare del Cretaceo a foraminiferi bentonici.