Follow us on twitter

IL CICLO TRA IL 1631 ED IL 1944

• XVIII secolo •

 

 
Data Tipo Note Immagine
1701
1-15 luglio
Effusiva Lava a SE (Boscotrecase, Ottaviano).
1707
28/7-13/8
Effusiva-Esplosiva Lava ad W e SE. Caduta abbondante di piroclasti a Torre del Greco, Striano, Scafati e Boscotrecase. Danni alle coltivazioni. Feriti. Costruzione dell'edicola di S. Gennaro a S. Caterina a Formiello (Porta Capuana).
1714
6-16/1; 15-30/6
Effusiva-Esplosiva Lave verso SW, SE (sulla colata del 1701), N e NE. Danni a Ottaviano, Somma V. S. Anastasia, Torre Annunziata e Boscotrecase.
1717
6-18/6; 22/12
Effusiva Lava a SE (sopra la colata del 1714) e SW. Danni alle coltivazioni di viti a Trecase ed intorno ai Camaldoli. Tre bocche attive sulla piattaforma craterica.
1723
28/6-4/7
Effusiva-Esplosiva Lave verso E e SE. Danni alle coltivazioni per la caduta di lapilli a Ottaviano, Nola, Palma C., Sarno, Gragnano, Nocera e Castellamare. Piroclastiti fino al Vallo di Diano.
1725
16 gennaio-luglio; settembre
Effusiva Le lave formano cupole nell'Atrio. Il Vesuvio cambia aspetto.
1727-1728
marzo-maggio; 29/7/1717-29/7/1728
Effusiva Si forma una cupola sul versante di Torre del Greco.
1730
febbraio-marzo
Effusiva Taglio dei boschi per evitare il propagarsi degli incendi. Le fontane di lava innalzano notevolmente la cima del vulcano e la rendono più acclive.

1737

19/5-6/6

Effusiva-Esplosiva Lava ad W (verso Torre del Greco) e S (verso Boscotrecase). La lava interrompe la strada regia. Un flusso di lava invade Torre del Greco e avanza fino a veduta del mare. Caduta di cenere e lahar. 1737sm
25/10/1751-25/2/1752 Effusiva Bocche a S nell'Atrio dalla sutura del 1631. Lave verso Boscoreale, Boscotrecase, Torre Annunziata e Ottaviano. Lave circa 10 volte più abbondanti del 1737. La lava del 25/10 verso SE percorre 4 miglia in 6 ore. 1752sm
2/12/1754-17/3/1755 Effusiva Bocche a S nell'Atrio dalla sutura del 1631. Lave verso Bosco di Ottaviano, Boscoreale e Boscotrecase (in parte sulle lave del 1737). Ingenti danni alle coltivazioni.
23/12/1760-5/1/1761 Effusiva-Esplosiva Bocche a circa 300 m s.l.m. in località Noto (Torre Annunziata). Lava verso S (si ferma a meno di 300 m dal mare). Interruzione della strada regia. Crolli per terremoti. Fratture del suolo fino al mare.
1767
19-27 ottobre
Effusiva Colata di Lava a SW verso Ercolano e S. Giorgio a Cremano. Danni alle coltivazioni e agli edifici (anche per il tremore). Alla fine dell'eruzione il Vesuvio è più alto di prima. Si forma un piccolo cratere. 1767
Effusiva Colata di lava verso NW (Ercolano). Danni a vari poderi di Ercolano. 1771sm
1773/1776
12/73-1/74; 8-12/74;
12/75-4/76
Effusiva Lave nel Canale dell'Arena (1774) e nel Fosso della Vetrana (1775-76). Eruttate 20 milioni di mc di lave dal 1770 al 1776. 1774sm
1779
8-15 agosto
Esplosiva Lave ad W. Enorme quantità di piroclastiti (lapilli e scorie) a NNE e nell'Atrio che nel Vallone della Vetrana viene sollevato di 75 m. Cenere e proietti su Ottaviano. Notevolissime fontane di lava che superano l'altezza di 4 km. 1779
1785
novembre
Effusiva Lave a NW una lingua sorpassa il Fosso del Faraone, un'altra distrugge il Romitorio della Vetrana.
1794
15-24 giugno
Effusiva-Esplosiva Bocche sul versante W tra 480 e 320 m s.l.m. Lava a SE, verso il Mauro di Ottaviano, e ad W, verso Torre del Greco (la popolazione fugge, danni ingenti) dove raggiunge il mare e vi si inoltra per oltre 100 m. 1794_BN_bsm
 

Legenda:
eruzioni effusiveeruzioni effusive-esplosiveeruzioni esplosive

 

Le informazioni riportate sono tratte da:
- A. Nazzaro; 1997. Il Vesuvio Storia eruttiva e teorie vulcanologiche. Liguori Editore.
- Scandone R, Giacomelli L and Gasparini; 1993. Mount Vesuvius: 2000 years of volcanological observations. Journal of Volcanology and Geothermal Research 58: 5-25.